Nintendo ci ha preso gusto e dopo aver lanciato due fenomeni globali sul mercato degli smartphone come Pokemon Go e Super Mario Run, sta seriamente pensando di creare due nuovi giochi da portare in dote nel 2017. D’altronde – alla vigilia del lancio della sua nuova console – le casse della casa di gaming si sono riempite di soldi freschi portati proprio dall’enorme mole di seguito che hanno avuto sia Pokemon Go sia ultimamente Super Mario Run.

I giochi in questione che Nintendo, secondo le indiscrezioni, starebbe progettando sono Fire Emblem e Animal Crossing: anche in questo caso titoli già sperimentati sulle piattaforme tradizionali come la Nintendo DS o 3DS. L’idea di far fare anche a questi due giochi il salto nel mondo del mobile sarebbe giustificata esclusivamente dai numeri raccolti in questo 2016.

Basta soltanto pensare che il solo Super Mario Run, essendo scaricabile esclusivamente da iPhone, ha fruttato ben 50 milioni di download in tutto il mondo. Numeri, questi, giustificabili con la qualità dei giochi della casa giapponese che ha introdotto una vera rivoluzione grafica e stilistica per quanto concerne il mondo dei smartphone. Pokemon Go, al di là dell’oramai risaputo seguito commerciale e nonostante i problemi a seguito della release, è stato unanimemente accettato dalla critica come una delle app di gaming maggiormente sviluppate nella storia dei mobile phone.

In attesa di sapere quando saranno rilasciati questi due nuovi titoli ed in attesa di conoscere la data in cui Super Mario Run sarà scaricabile anche da device Android, ci auguriamo che augurarci che il futuro dei giochi Nintendo sir roseo come questo 2016.