Android
Android, la nostra speciale classifica

Android e le case costruttrici sono pronte ad essere al centro dell’attenzione per l’ennesimo anno a venire. Visto e considerato, dunque, l’enorme interesse del pubblico sui nuovi device proposti dalle varie aziende, abbiamo deciso di stilare una breve classifica dei migliori tre smartphone previsti per il 2017.

Android, sempre più leader del mercato

L’universo tecnologico è in continua evoluzione, così come quello degli smartphone e dei phablet. Se dovessimo identificare, però, un punto di riferimento ed inamovibile sul mercato, sicuramente la nostra scelta ricadrebbe sui due sistemi operativi mobile più diffusi ed amati dagli utenti: Android ed iOS. Volendo analizzare più da vicino la situazione, inoltre, vi è una lieta novella per i fan del robottino verde, vale a dire che l’OS si conferma sempre più leader del settore, registrando un nuovo record.

1. Samsung Galaxy S8

android
Samsung Galaxy S8, le presunte specifiche tecniche

Lo smartphone sicuramente più atteso da tutti è il nuovissimo flagship di casa Samsung. Il gigante sud-coreano, infatti, reduce dal disastroso caso Galaxy Note 7, deve recuperare il terreno perso sbaragliando la concorrenza e stupendo per l’ennesima volta il pubblico. I rumors per il momento parlano di un equipaggiamento hardware di tutto rispetto:

  • Display Super Amoled dual-edge da 5.7 pollici con risoluzione 4K (3840  x 2160 pixel) che ricoprirà quasi il 90% della superficie frontale dello smartphone;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 835 con tecnologia costruttiva a 10nm;
  • Memoria RAM da 8 GB (Wow!);
  • Memoria interna da 32 o 64 gb, espandibile mediante scheda micro-sd fino a 256 GB;
  • Sensore fotografico posteriore da 16 MP;
  • Fotocamera anteriore da 8 MP;
  • Android 7.0 Nougat.

2. Google Pixel

android
Google Pixel, le specifiche tecniche ufficiali

Il primo smartphone di casa Google è destinato, nel bene e nel male, a scrivere la storia della telefonia mobile mondiale. Proprio per questa ragione, quindi, non potevamo non inserirlo nella nostra speciale classifica. Ottime anche in questo caso le specifiche tecniche:

GOOGLE PIXEL

  • Display da 5 pollici Super-AMOLED con risoluzione Full-HD
  • CPU Snapdragon 821 Quad-Core a 2.15GHz
  • GPU Adreno 530
  • 4GB di RAM
  •  Memoria interna da 32/128GB non espandibile
  • Fotocamera posteriore da 12.3MP f/2.0 con 1.55µm grandezza pixel, doppio flash LED,  OIS e registrazione video in 4K
  • Fotocamera anteriore da 8MP f/2.0
  • Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth 4.2, GPS A-Glonass, USB Type-C 1.0
  • Batteria integra da 2.770 mAh
  • Android Nougat 7.1.1

GOOGLE PIXEL XL

  • Display da 5.5 pollici Super-AMOLED con risoluzione Full-HD
  • CPU Snapdragon 821 Quad-Core a 2.15GHz
  • GPU Adreno 530
  • 4GB di RAM
  • Memoria interna da 32/128GB non espandibile
  • Fotocamera posteriore da 12.3MP f/2.0 con 1.55µm grandezza pixel, doppio flash LED,  OIS e registrazione video in 4K
  • Fotocamera anteriore da 8MP f/2.0
  • Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth 4.2, GPS A-Glonass, USB Type-C 1.0
  • Batteria integra da 3.450 mAh
  • Android Nougat 7.1.1

3. OnePlus 4

OnePlus 4
OnePlus 4, le presunte specifiche tecniche

Il gruppo cinese ci ha abituati negli ultimi anni a smartphone di gran classe e con delle caratteristiche tecniche di rilievo, ad un prezzo ultra-contenuto. Parte dell’interesse mondiale, dunque, non poteva che ricadere su questo splendido dispositivo, che sicuramente farà gola a molti utenti. In particolare, le indiscrezioni sul suo lato hardware parlano di:

  • Display Optic AMOLED da 5,5 pollici Quad-HD, protetto da un vetro antiurto Corning Gorilla Glass di quinta generazione;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 830;
  • Memoria RAM da 8 GB;
  • Memoria interna da 64 GB;
  • Sensore fotografico posteriore da 23 MP con phase detection autofocus, OIS e flash LED. Possibilità di riprendere video fino in 4K;
  • Fotocamera anteriore da 8 MP;
  • Batteria non removibile da 4000 mAh con tecnologia di ricarica rapida;
  • Android 7.0 Nougat.