TIM regala 2GB di dati in 4G. Non è una promozione a pagamento, non è necessario acquistare alcuna card, l’unica cosa che bisogna fare è scaricare un’applicazione che monitora le nostre connessioni, per migliorare la rete dell’operatore italiano. L’applicazione è disponibile solo per i dispositivi Android.

Le tariffe degli operatori italiani per i dispositivi mobili non sono famose per la grande quantità di dati a disposizione nei piani tutto incluso. Un modo per ovviare all’inconveniente è quello di pagare molto di più oppure scaricare l’app TrialCea che in cambio dell’installazione e del monitoraggio della connessione, oltre a qualche sondaggio veloce a cui rispondere, consente di usufruire di 2GB in 4G sulla rete TIM.

L’applicazione è disponibile esclusivamente per i dispositivi Android e, ovviamente, per i clienti dell’operatore TIM. L’applicazione di monitoraggio consente di avere 2GB in più al mese (rispetto al proprio piano tariffario) per sei mesi. L’obiettivo di TIM è quello di monitorare la qualità della rete radiomobile e la user experience dello sperimentatore (che ha installato l’app sul proprio smartphone, ndr). Naturalmente, l’app non avrà accesso alle pagine web a cui si accede o ad altro dato del proprio device.

Leggi anche:  Tim, Vodafone, Tre Wind e la fatturazione illegale: proposto il rimborso agli utenti

tim

Trialcea consente di effettuare dei test di velocità si download e upload, caricamento delle pagine e caricamento dei frame video. Fornisce lo storico dei test ed è possibile bloccarla in qualunque momento con il tasto stop. Quindi, oltre a dare la possibilità di usufruire di 2GB in 4G (in genere vengono forniti un paio di giorni dopo l’installazione dell’app) per 6 mesi consente anche di avere informazioni utili sulla connessione.

Poiché l’app è scaricata da una fonte esterna al Play Store bisogna consentire l’installazione da “Sorgenti sconosciute” tramite impostazioni, sicurezza. In pratica si installa un APK, la nostra guida spiega come fare. È possibile scaricare l’app Trialcea collegandosi a questo LINK tramite il proprio smartphone Android dotato di un piano dati.