Android N
Android N è ancora in beta, ma gli sviluppatori di Twitter sono riusciti già ad integrare con successo le nuove API Direct Reply nel loro ultimo aggiornamento

Siamo ormai arrivati alla terza Developer Preview di Android N, che porta con se una ventata di novità, in particolar modo per quanto riguarda la gestione delle notifiche. Con l’ultimo aggiornamento 6.0 di Twitter sono disponibili le risposte dirette dalle notifiche.

Twitter è solo l’ultima delle app social più in voga che si sono uniformate alle nuove API Direct Reply di Android N (di cui sappiamo anche il nome, n.d.r.). Tra le tante novità presenti in Android N c’è la possibilità, già integrata all’interno del sistema operativo, di poter rispondere direttamente ai messaggi dal menu delle notifiche.

Twitter Direct Reply

Nel corso del tempo gli sviluppatori hanno implementato nelle loro applicazioni API private che consentivano di adoperare questa funzionalità: Facebook, Whatsapp e anche Twitter, con i suoi messaggi diretti consentiva agli utenti di rispondere a qualsiasi tipo di notifica senza dover aprire l’applicazione.

Grazie ad Android N ora non ci sarà più bisogno di integrare questa funzionalità singolarmente in quanto è già presente all’interno del sistema operativo. Per il momento il tutto è in fase di beta, e le risposte dirette dalle notifiche funzionano solo per i messaggi singoli che ci vengono inviati.

Anche i possessori di Android Wear possono ritenersi fortunati, dato che le risposte dirette sovrascrivono il menu dei messaggi diretti di Twitter, abilitando la possibilità di rispondere ai messaggi grazie al comando rispondi direttamente dal nostro smartwatch.

E questo è solo l’inizio, sicuramente promettente, delle novità che verranno implementate man mano che ci avviciniamo alla data di rilascio di Android N.