Google App
Google App più utilizzate delle app di Microsoft, nel settore produttività

Google App sempre più dominatrici dell’universo mobile Android. Secondo un’inchiesta realizzata negli Stati-Uniti da “SurveyMonkey”, il tasso di diffusione degli applicativi per la produttività di Big G sarebbe ben più importante che quello degli stessi programmi offerti da Microsoft.

I servizi per la creazione, l’editing professionale e la condivisione di documenti, più utilizzati dagli utenti di smartphone e tablet, dunque, sarebbero quelli del colosso di Mountain View in California (USA). I medesimi applicativi proposti dalla rivale Microsoft, invece, sono utilizzati solamente da una ristretta nicchia di utenti fedeli.

Google App vs Microsoft App

Nell’analisi di “SurveyMonkey“, ad esempio, è stato evidenziato che:

  • l’utilizzo di “Gmail” è di 96,7 milioni di utenti, contro i 6,3 milioni raggiunti dall’applicativo “Outlook”;
  • lo strumento di cloud computing “GDrive” è utilizzato da 47 milioni di americani su smartphone, invece, “OneDrive” di Microsoft da soli 4,9 milioni di utenti;
  • Google Docs” è ben cinque volte più popolare (su mobile) di “Word” negli USA.
  • GSheets“, infine, copre un’utenza leggermente superiore al doppio di quella di “Excel”.

    Google App
    Google App vs Microsoft App, indicatore sul tasso di diffusione sul mercato

Il sondaggio è limitato agli Stati Uniti d’America ed è stato effettuato nel mese di aprile su una ristretta cerchia di persone, che hanno risposto alle domande online tramite la piattaforma ufficiale della nota compagnia di statistiche.

Per il momento, nessuna dichiarazione è stata rilasciata dalle due società coinvolte nel sondaggio. Big G sicuramente potrà gioire per il risultato ottenuto, Microsoft, invece, dovrà lavorare duro per riuscire a risollevare le sorti dei suoi applicativi ed del suo sistema operativo “Windows”, al fine di recuperare quel posto che le spetta di diritto in un settore oramai sempre più dominato da Android ed iOS.