ebay
Lo shopping con la realtà virtuale si può grazie a eBay

Fare shopping con la realtà virtuale. Niente di più vicino a quanto sta provando a fare eBay. Si spiana la strada a nuovi modi di fare vivere la quotidianità. E la virtualità sembra essere l’escamotage più in voga e ricercato dalle grandi aziende.

Eravamo partiti dai videogiochi, per poi approdare ai video e ai film. Oggi, e probabilmente un domani molto prossimo, gli acquisti potranno essere effettuati immergendosi in una realtà “altra”, alternativa. Quella virtuale, appunto.

Se ne fa portabandiera il colosso dell’e-commerce eBay, in collaborazione con l’australiano Myer. Che, proprio recentemente, ha presentato qualcosa di molto simile a quello che è stato definito “il primo negozio in realtà virtuale” navigabile interamente usando un visore per la realtà virtuale. Il visore in questione, nemmeno a dirlo, è il Gear VR di Samsung che si ha come alternativa il CardBoard di Google.

Il video

Un video illustrativo ci spiega come funzionerà questo immenso negozio virtuale. La navigazione al suo interno è davvero molto semplice. Il negozio, infatti, ospita 12.500 prodotti di Myer e tutti divisi in categorie. Ognuno è “navigabile”, proprio grazie al visore in questione.

Leggi anche:  WhatsApp: la nuova truffa che coinvolge anche Ebay

La navigazione, inoltre, si interrompe al momento dell’acquisto effettivo, proprio come inun normale negozio. E come siamo abituati a fare su altre piattaforme di e-commerce, è possibile inserire i prodotti nel carrello. Una volta che la scelta dei prodotti è andata a buon fine, occorre togliersi il visore, tornare alla realtà vera e propria e formalizzare la procedura di acquisto grazie all’apposita app di eBay o dal sito ufficiale.

Il tutto è ancora in fase embrionale. Ma è proprio la fase sperimentale che decreta il successo o meno di un esperimento che, molto probabilmente, deve essere solo perfezionato. Certo è che i patiti dello shopping troveranno pane per i propri denti.