Il robottino verde di Android si protegge dalla pioggia

Come ogni mese Android ha rilasciato un aggiornamento per la sicurezza, introducendo alcune migliorie. Stavolta, però, l’update di aprile ha risolto ben otto vulnerabilità critiche del sistema operativo, assieme ad altri problemi di natura meno grave. Al momento, l’aggiornamento è già disponibile per tutti gli smartphone Nexus.

Come ottenere l’aggiornamento

Google ha annunciato il nuovo update proprio nel bollettino mensile della sicurezza per Nexus. La novità, però, è già arrivata sugli smartphone e i tablet più diffusi. Molti produttori, infatti, si stanno già adoperando per portare il pacchetto sui propri dispositivi. Nel caso in cui si tardasse a riceverlo via OTA, comunque, l’aggiornamento può essere scaricato tramite l’Android Open Source Project.

Una maggiore sicurezza per gli utenti

Il security update di questo mese ha risolto otto falle critiche nel sistema operativo Android. In particolare sono state eliminate le vulnerabilità che riguardavano il kernel e la libreria libstagefright. Erano proprio le problematiche legate a queste due aree a causare la maggior parte dei rischi per gli utenti. A causa loro, infatti, i dispositivi potevano essere attaccati dagli hacker via internet, email, SMS o MMS. Sfruttando queste falle i cybercriminali potevano prendere pieno possesso di smartphone e tablet e utilizzare ogni tipo di dati presenti su di essi.