facebook
Facebook può farti sentire importante se hai tanti amici, ma ci sono molte ragioni per cui dovremmo restringere la nostra cerchia di legami

Facebook è visto da alcuni come un concorso per la popolarità. Avere una cifra a quattro zeri come numero dei propri amici può accrescere il nostro ego e farci sentire importanti, tuttavia, essere famosi sui social ha un prezzo in termini di privacy e rapporti umani. Per questo, oggi vogliamo analizzare insieme a voi quattro ragioni per iniziare a cancellare alcune persone dal social più diffuso al mondo.

Un male per il cervello

Se credete che l’amicizia sia una cosa seria e profonda, allora dovete sapere che la ricerca ha dimostrato l’impossibilità per il nostro cervello di mantenere più di 150 amicizie reali. Il fenomeno prende il nome di “numero di Dunbar”, dal cognome dell’antropologo che lo ha scoperto. Infatti, secondo lo scienziato “quelli che hanno un numero molto alto di contatti sui social network non hanno in realtà incrementato il numero di amicizie intime”, ma “al massimo hanno aggiunto conoscenze poco definite”.

Vita privata

Lontano dai motivi scientifici, ci sono anche moltissime ragioni pratiche per cui è sconveniente avere molte amicizie sui social con persone poco legate alla nostra vita reale. Primo fra tutti la Privacy. Si, sappiamo che Facebook ha moltissime funzioni per mantenere foto, messaggi e dati personali visibili solo da alcune cerchie di amici, ma solo pochissime persone li usano nella loro modalità più esaustiva. Pertanto, è necessario chiedersi se si desidera che gente estranea sappia il nome di vostro figlio, quante volte siete stati sposati, dove vivete e tantissime altre informazioni riservate della vostra vita.

Ripulire la tua home

Un altro buon motivo per cancellare amici di Facebook è quello di ripulire la propria home da notizie inutili di soggetti casuali come compagnie aeree o alberghi che avevate aggiunto tempo addietro per un viaggio, ma che adesso non sono più necessari. Questa operazione renderà il vostro newsfeed molto più pulito e piacevole per trascorrerci del tempo. Inoltre, ricordando le parole di Dunbar, potrete visualizzare le notizie davvero importanti per voi, riguardanti i rapporti realmente significativi della vostra vita.

Persone fastidiose

Lo dimostrano le ricerche, Facebook è un posto perfetto per importunare la gente. Nel 2014, uno studio condotto su 2.000 persone ha rilevato le azioni ritenute maggiormente fastidiose dagli iscritti al social di Zuckerberg:

  • Eccessivo esibizionismo
  • Richieste di gioco
  • Troppi selfie
  • Ricerca di attenzioni

Certo, se sono amici intimi, potreste anche sopportare tutto questo, ma se non lo sono, perché lasciarvi frustrare ed irritare dai problemi altrui? Sono già troppe le difficoltà della nostra vita. Meglio cancellarli!

Conclusioni

Scegliere di seguire questi punti può essere una buona scelta per ripristinare un buon grado di intimità nei vostri rapporti sociali, rendendoli meno finti e virtuali. Ad ogni modo, ogni persona ha bisogno di decidere individualmente le ragioni per cui cancellare qualcuno da Facebook. Insomma, il consiglio generale è quello di munirvi di coraggio e pazienza per sbarazzarvi degli sconosciuti e vivere una vita piena di emozioni, gioie e dolori con le persone a cui volete realmente bene.