motorola

Motorola cesserà di esistere. Lo ha annunciato Lenovo, l’azienda che ha acquisito il marchio da Google a gennaio 2014.

I telefoni cellulare prima e gli smartphone dopo, Motorola è da sempre sinonimo di qualità ed ottimo rapporto qualità prezzo. Con l’avvento dei telefoni smart, l’azienda americana ha dimostrato di essere in grado di creare prodotti eccezionali a prezzi impensabili per la concorrenza.

Motorola è stata acquisita da Lenovo, che aveva bisogno di un marchio importante per approdare con successo nel mercato degli smartphone. Evidentemente però, la vendita di prodotti sotto il marchio del gigante statunitense non basta più per l’azienda, che ha deciso di cambiare strategia.

Motorola: il marchio scomparirà ma, gli ottimi prodotti esisteranno ancora. È solo questione d’immagine.

L’annuncio dell’eliminazione del marchio Motorola dal mercato è arrivato durante l’ultimo evento Lenovo, tenutosi al CES.

L’azienda ha preso questa decisione per puro scopo d’immagine. Se Lenovo è ben accreditata nell’ambito dei PC, la stessa cosa non vale per gli smartphone. I device mobili dell’azienda non riscuotono lo stesso successo dei PC.

Per questa ragione, Lenovo ha deciso di eliminare il marchio Motorola dal mercato. Gli smartphone del gigante americano saranno venduti sotto il nome di Moto By Lenovo, in questo modo la penetrazione del produttore nel mercato dovrebbe essere più efficace.

Niente paura quindi, i dispositivi dell’azienda esisteranno ancora. Solo, non si chiameranno più così. Lenovo ha inoltre confermato che manterrà anche la linea Vibe, destinata però a smartphone e tablet di fascia media.