sony
Sony, le nuove batterie garantiranno performance eccezionali.

Sony sarebbe a lavoro su nuove batterie più potenti del 40%. Tuttavia, sarà necessario aspettare il 2020 per poter beneficiare dell’interessante novità.

L’autonomia di smartphone e tablet, sempre più potenti e performanti, è uno dei punti focali da considerare in fase di progettazione.

Le moderne tecnologie non permettono ancora di ottenere batterie potenti ed allo stesso tempo sicure. Molte aziende sono a lavoro per mettere a punto delle soluzioni che consentiranno di aumentare sia l’autonomia che i tempi di ricarica dei dispositivi high-tech. Al momento però, l’unica soluzione immediata al problema pare essere ancora l’utilizzo dei power bank.

È delle ultime ore la notizia del giornale giapponese Nikkei, secondo il quale Sony sarebbe a buon punto con la progettazione di batterie che, garantirebbero addirittura il 40% di autonomia in più ai dispositivi.

Sony, le batterie Li-S garantirebbero il 40% di autonomia in più

Le nuove batterie a litio Sony offrirebbero maggiori performance grazie al cambio di densità energetica.  Dagli attuali 700 Wh/L si passerebbe addirittura a 1000 Wh/L. In questo modo i dispositivi tecnologici potrebbero aumentare la loro autonomia del 40% rispetto agli standard attuali.

Per poter sfruttare le nuova invenzione di Sony bisognerà attendere il 2020. Al momento, il gigante giapponese è in fase di test. È importante essere certi che le batterie Li-S siano sicure ed affidabili in modo da non andare incontro ad esplosioni inaspettate.