ZTE
Le ultime anticipazioni su ZTE Nubia Z11.

ZTE è pronta a lanciare Nubia Z11, un nuovo smartphone che si caratterizza per la totale mancanza delle cornici laterali. Vediamo quali sono le sue specifiche tecniche, illustrandovi le prime immagini del modello cinese.

Tra le marche cinese più conosciute degli ultimi tempi, ZTE ha sempre cercato di puntare molto su un design diverso rispetto alla concorrenza. Un concetto dimostrato anche tramite il lancio del modello Nubia Z9 e della sua versione più piccola, il Nubia Z9 Mini. Entrambi i dispositivi si sono fatti notare per bordi quasi senza cornici.

Adesso ZTE vuole andare oltre con il modello Nubia Z11, nel quale le cornici sono praticamente inesistenti. Verrà presumibilmente utilizzata la stessa tecnologia FIT (Frame Interactive Technology) messa in atto per i modelli precedenti, con gli utenti che hanno ricevuto netti benefici in materia di manualità. Vediamo quali sono le sue caratteristiche tecniche.

ZTE Nubia Z11 è fornito di uno schermo dalla diagonale di 5,2 pollici, con una risoluzione di 1440 x 2560 pixel e una densità complessiva di 565 pixel per ogni pollice. Funziona grazie all’ausilio di un processore Qualcomm Snapdragon 820 quad-core di ultimissima generazione, con una frequenza massima di clock a 2,2 GHz. Quest’ultimo è coadiuvato da una scheda grafica Adreno 530 e da una memoria RAM di ben 4 GB.

Leggi anche:  Honor V10: svelate le specifiche tecniche ed una gradevole sorpresa

Lo spazio di archiviazione contenuto in ZTE Nubia Z11 può essere considerato addirittura immenso, con uno storage interno da ben 128 GB. Molto performante anche il comparto fotografico, con un sensore posteriore da ben 20 megapixel e uno frontale da 13, in grado di gestire le video-conversazioni. Ci si aspetta quindi moltissimo dalla qualità delle immagini scattate, così come promette molto bene il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow.

In ZTE Nubia Z11 dovrebbe esserci anche lo scanner biometrico per il riconoscimento tramite le impronte digitali. Le specifiche tecniche possono quindi essere considerate davvero da urlo, per un prodotto che dovrebbe deliziare il pubblico a partire dal primo trimestre del 2016. Ecco le prime immagini.