samsung

Per tutti gli amici di TecnoAndroid: arriva la conferma di Samsung per quanto riguarda la collaborazione con Apple per la produzione dei processori degli iDevices non appena verranno consegnati i chip di nuova generazione.

In una conferenza stampa, ZDNet ha dichiarato che Samsung, entro la fine del 2014, produrrà dei processori dotati di tecnologia a 14 nanometri presenti nei prossimi Apple A9 della futura generazione e nei chip per Qualcomm e AMD.

Kim Ki-nam, Presidente del business del gigante produttore coreano, durante la conferenza stampa di Samsung tenutasi a Seoul, ha dichiarato ai giornalisti presenti in sala che: “una volta che l’azienda inizia a fornire chip per Apple, Qualcomm e AMD utilizzando le ultime tecnologie a 14 nanometri, i profitti miglioreranno positivamente”.

Samsung ha dunque confermato e firmato la collaborazione con Apple per la fabbricazione di SoC di prossima generazione per iPhone e iPad, e sarà molto probabilmente chiamata Apple A9.

Attualmente il chip A8 sta utilizzando 20 nanometri di fabbricazione con ordini provenienti da TSMC, la quale però non sta soddisfacendo più Apple e quindi il colosso americano vorrà dare fiducia a Samsung.

Leggi anche:  Samsung lavora su un device Chrome OS con CPU di fascia alta e fotocamera top

TSMC per adesso sta aspettando di produrre chip a 16 nanometri per il 2015. Quindi per Samsung c’è tutta la buona possibilità di ottenere i diritti di produzione della SoC Apple.

Il nuovo chip a 14 nanometri sarà dunque presente nel 2015 nei dispositivi tradizionali Apple come iPhone e iPad.

Cosa ne pensate del processore Apple A9 di nuova generazione? Samsung nel 2015  riuscirà a soddisfare le aspettative del colosso americano?

Via