note 4

Dopo aver visto tutti i nuovi modelli Samsung all’ormai passato Mobile World Congress di Barcellona, l’attenzione della stampa globale si è spostata sull’altro grande atteso del momento: il Samsung Galaxy Note 4. Giusto qualche giorno fa vi avevamo raccontato delle “conferme” relative alle specifiche, quest’oggi, invece, direttamente dalla Corea arriva la notizia di una probabile differente versione del device.

Secondo quanto divulgato dal Korea Times, citando un “partner locale dell’azienda”, il nuovo Samsung Galaxy Note 4 verrà distribuito nel mondo in due versioni, entrambe con ampio display Quad HD (1’440 x 2 560 pixel), ma con una differenza sostanziale: uno avrà lo schermo flessibile (o curvo). 

La distribuzione del modello non sarà però globale, bensì, sempre secondo la fonte, verrà destinato solamente ad alcuni specifici mercati. L’attesa è veramente elevata, date le premesse degli anni passati, non sono strane le indiscrezioni che raccontano di più versioni del Note 4, ma resta comunque difficile pensare di vedere un nuovo phablet “curvo” anche in Europa, molto probabilmente, se esisterà davvero, verrà relegato solo ed esclusivamente all’oriente.

Si attendono conferme.

Via