xprivacy android

Al giorno d’oggi tutti sappiamo che uno dei maggiori problemi della telefonia, mobile in ogni sistema operativo, è la privacy, infatti, ogni giorno su internet vengono trasmessi miliardi di dati.  Per fortuna noi utenti Android abbiamo una soluzione per tutelarci, iniziamo subito dicendo che per poter utilizzare XPrivacy non c’è bisogno di essere esperti, ma, ovviamente, serve avere i permessi di root e un po’ di dimestichezza con Android, diciamo dovete essere un po’ smanettoni.

Come vediamo già dall’installazione di un applicazione Android, vengono richieste diverse autorizzazioni, la maggior parte di esse richiedono queste autorizzazioni per ovvi motivi, altrimenti non potrebbero funzionare correttamente, alcune, tuttavia, possono usufruire di un particolare permesso e usarle per fare qualcosa di cui non siamo a conoscenza. Oltre al consiglio che vi diamo, cioè di installare solo le applicazioni di cui avete assolutamente bisogno e solo dal Play Store, il modo migliore per cercare di eliminare la possibilità di autorizzazioni in più è quello di usare qualcosa come OpenPDroid per regolare queste autorizzazioni su una base per-app, ovviamente l’unico inconveniente di tale modifica è che può essere difficile da mettere in atto per l’utente medio, ed è proprio qui che entra in gioco Xprivacy, il quale ci permette di gestire le autorizzazioni in modo molto più semplice, ma avremo bisogno dell’ aiuto di Xposed.

xprivacy

 

Infatti XPrivacy è un modulo Xposed che permette all’utente di visualizzare tutte le applicazioni attualmente installate sul proprio dispositivo e quindi regolare le singole autorizzazioni che l’ applicazione è in grado di utilizzare. Invece di impedire all’applicazione di raccogliere i dati che sta cercando, che può comportare una chiusura dell’ applicazione che si utilizza, XPrivacy fornirà dati falsi come ad esempio un elenco di contatti vuoto o una posizione diversa. Il modulo inoltre è anche open source, per l’ installazione è presente sul Play Store un applicazione che ci guiderà passo passo e renderà l’ operazione davvero semplice, potete eseguire il download dal box qui sotto, vi ricordo che dovete essere utenti Android non alle prime armi e che ve ne intendete di root e modding, per maggiori informazione trovate la discussione originale su XDA a questo link.

[app]biz.bokhorst.xprivacy.installer[/app]

Via