google
Se ricordate le notizie di qualche tempo fa, avevamo annunciato che Google era interessata all’acquisto di una fabbrica che produceva termostati, forse per lanciare un proprio termostato inteligente, ebbene, la Securities and Exchange Commission ha finalmente approvato l’acquisizione!

Ma di cosa si occupa Nest?
Come detto prima di termostati che rilevano il monossido di carbonio nell’aria, ma non solo, non è un normale termostato che sia chiaro, è un termostato in grado di apprendere le decisioni dell’utente, capire le sue preferenze e impostarle in automatico durante la settimana, è capace di connettersi ad internet, essere controllato da uno smartphone e molto altro!

Ovviamente, Google è molto interessata a questi termostati, magari per lanciare una propria gamma o comunque un proprio servizio per la domotica, cosa in cui Android ha dimostrato di essere adatto almeno quanto l’essere usato sugli smartphone!

Ovviamente non conosciamo Google quali piani avrà, ma non ci resta che aspettare i prossimi mesi!
[via]