GT-Racing 2 (1)

 

Gameloft ha lanciato da poco il nuovo gioco di corse GT Racing 2, sequel del primo con cui ha ben poco a che vedere, disponibile gratuitamente sul Play Store.

Gameloft continua a lanciare giochi disponibili prima per iOS e poi per Android, il motivo di questa preferenza per i sistemi con iOS è ignota, ma così stanno le cose. GT Racing 2 è stato lanciato da Gameloft in modo gratuito a differenza di Asphalt 8 che è prima arrivato con un costo di 0,89 centesimi e ora è disponibile gratuitamente.

Anche con GT Racing 2 sono presenti acquisti in app che spaziano dalle auto, all’acquisto di Coin e Dollari utili per sbloccare gare, meccanici e ricevere immediatamente potenziamenti. Al momento, per quanto provato, non sembra necessario effettuare acquisti con soldi veri, bisogna solo avere tanta pazienza.

Dopo queste premesse veniamo alla recensione vera e propria del gioco che dal logo assicura un’esperienza di guida reale.

Grafica.

Inizio a parlare della grafica perché è ciò che colpisce di più ed è il primo impatto che si ha con il gioco. Grafica SPETTACOLARE con la cura per ogni minimo dettaglio, decisamente superiore a quella di Asphalt 8, con circuiti cittadini molto reali con stradine strette, salite, discese e curve strette, anzi strettissime.

GT-Racing 2 (9)

Il nuovo motore fisico offre effettivamente delle dinamiche realistiche come dichiarano nella descrizione sul Play Store con la possibilità di diversi tipi di visualizzazione dentro e fuori l’auto.

Gameplay.

GT Racing 2 è un gioco di corse cittadine in cui si affrontano avversari in tre diversi tipi di gare Campagna, Multigiocatore, Serie Platinum. Al primo avvio si ha in dote denaro, espresso in dollari e dal simbolo del dollaro di colore verde, e in Coin dal simbolo di colore giallo, con i quali si acquista la prima auto con cui gareggiare.

GT-Racing 2 (7)

Campagna è la classica carriera che il pilota affronta, con possibilità di acquistare auto da migliorare con i soldi delle vittorie, che si svolge su diversi percorsi anche molto belli dal punto di vista del panorama grazie alla grande cura grafica. Multigiocatore è la modalità per sfidare gli avversari reali in rete e infine la Serie Platinum richiede l’acquisto di un’auto particolare, una Renault Clio RS, per partecipare alla serie a tempo.

GT-Racing 2 (3)

Diverse le modalità di utilizzo dei comandi che variano tra i comandi touch a quelli che utilizzano l’accelerometro con tutta una serie di vie intermedie in cui si possono utilizzare un mix di entrambi. Diverse anche le modalità di visualizzazione dell’auto che vanno dal piano stradale, al posto di guida, all’esterno dell’auto.

Presente la “linea perfetta” che indica, sul manto stradale, la direzione ideale per affrontare il circuito nel miglior modo possibile e per affrontare le curve al meglio. Presenti anche la frenata e la sterza assistita che non esentano da derapate e scontri con le altre auto.

Davvero alti i numeri di GT Racing 2 grazie alle 67 auto su licenza e 13 piste, tra cui Mazda e Laguna Seca. La scuderia delle auto, che più vere non si può, è veramente da sogno con più di 30 costruttori: Mercedes-Benz, Ferrari, Dodge, Nissan, Audi, Ford e tanti altri.

GT-Racing 2 (9) GT-Racing 2 (5)

Molto belli anche gli effetti climatici che rendono il gioco ancora più reale passando da giornate di sole a quelle di pioggia o a tramonti mozzafiato.

Conclusioni.

GT Racing 2: The real car experience è un gioco fatto molto bene dal punto di vista grafico e audio, con interventi in “cuffia” dei meccanici, con comandi touch precisi e che donano una grande esperienza di gioco.

Ottima fluidità sui dispositivi provati, Samsung Galaxy S2 e Galaxy Note 3, sul Nexus 7 2013 e sul Huawei Ascend P6 non è stato possibile provarlo perché non compatibile.

Lato negativo è che si sente da subito l’influenza degli acquisti in app che saranno sempre più pressanti nell’avanzamento del gioco dove saranno richiesti acquisti e potenziamenti sempre più costosi. Ancora una volta la formula freemium rovina quella che potrebbe essere quasi la perfezione, ci rendiamo conto che le software house non fanno beneficenza, ma sarebbe più auspicabile, a parer mio, fissare un prezzo, anche alto rispetto a quelli presenti ora nel Play Store, e non limitare, se non addirittura bloccare, l’avanzamento di un gioco con l’obbligo dell’acquisto di pacchetti (di denaro o altro) con soldi veri.

Real Racing 3 è difficile da raggiungere ma con GT Racing 2 Gameloft ci ha provato e quasi riuscito, lo consiglio molto più di Asphalt 8 che onestamente mi ha molto deluso.

GT Racing 2: The real car experience è disponibile sul Play Store, andate al box dopo il video per scaricarlo, in forma gratuita e con una dimensione di 978MB. Purtroppo ancora pochi i dispositivi compatibili, altro aspetto negativo che contraddistingue Gameloft e che speriamo possa risolvere quanto prima.


[app]com.gameloft.android.ANMP.GloftRAHM[/app]