droid-razr-maxx-hd-xl

Motorola Mobility ha finalmente rilasciato negli Stati Uniti la tanto attesa versione per gli sviluppatori, la Developer Edition, dei suoi brillanti smartphone, il DROID MAXX e il Moto X.


Entrambi gli smartphone possono ora essere acquistati per $ 650 (circa € 480) tramite il negozio online ufficiale di Motorola. I clienti devono tenere a mente che ci sono due modelli di Moto X in vendita, uno per Verizon che può essere ottenuto a partire da oggi, e la variante GSM, che sarà in vendita domani.

Il Motorola DROID MAXX e il Moto X nella nuova versione Developer Edition sono caratterizzati da un bootloader molto semplice da sbloccare. Motorola ha anche ricordato che la variante Sprint del Moto X non riceverà una Developer Edition, in considerazione del fatto che presenta già un bootloader molto facile da sbloccare.

Anche la Developer Edition degli smartphone Motorola arriverà con 32 GB di memoria interna e sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean a bordo. Il resto delle specifiche invece è praticamente diverso. Il DROID MAXX rappresenta uno smartphone con schermo da 5 pollici Super AMOLED capacitivo touchscreen che supporta l’ HD (720 x 1280 pixel) e possiede un rivestimento Corning Gorilla Glass. Il Droid MAXX è dotato di un processore dual-core Qualcomm Snapdragon S4Pro a 1,7 GHz, grafica Adreno 320 e 2GB di RAM. Il DROID MAXX Developer Edition dispone di una batteria da 3500 mAh Li-Ion che dovrebbe fornire fino a 600 ore in standby o fino a 48 ore di conversazione.

Leggi anche:  Motorola: Insta-Share Printer è il nuovo MotoMod per stampare le foto

Il Moto X invece racchiude un processore dual-core Qualcomm MSM8960 Pro Snapdragon COU da 1.7 GHz e la stessa GPU e quantità di RAM del Droid Maxx. Il Motorola Moto X è alimentato da una batteria da 2200 mAh Li-Ion per 576 ore di durata in standby e fino a 13 ore di conversazione.

[Via]