samsung-fingerprint-scanner-leak

 

Manca poco ormai al lancio del nuovissimo smartphone Samsung, il Galaxy Note 3, che dovrebbe rappresentare uno smartphone davvero rivoluzionario anche grazie alla presenza di un lettore di impronte digitali.

Samsung ha infatti già da tempo deciso di dotare il nuovissimo Galaxy Note III di un utilissimo scanner di impronte digitali.

Alla fine di luglio è stato riferito che Samsung e Apple avevano sperimentato problemi di produzione degli scanner di impronte digitali nei rispettivi smartphone di punta del 2013. Sembrava infatti che Samsung non fosse in grado di produrre in massa molti sensori, necessari per il funzionamento degli scanner di impronte digitali, per stare al passo con l’assemblaggio degli smartphone.

Solo pochi giorni fa la nota fonte @evleaks aveva pubblicato una lista di APK trovata sul GALAXY Note 3. Dei file elencati, FingerprintService.apk ha suscitato grande interesse in quanto è andato ad evidenziare la reale presenza sul nuovo Note 3 di uno scanner di impronte digitali. E se ciò non accadesse sul GALAXY Note 3, allora forse potrebbe trovarsi sul GALAXY S5 che dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2014.

Un insider della Samsung R & S India ha parlato con PhoneArena  per confermare che un scanner di impronte digitali è stato realmente posto sul GALAXY Note 3. Il nuovo scanner di impronte digitali potrebbe introdurre una modalità ospite che permette a qualsiasi persona di usare il tuo Galaxy Note 3, ma limitare l’accesso alle informazioni personali e ai file. Questa modalità ospite dovrebbe funzionare proprio come l’account guest su qualsiasi PC Windows. La differenza fondamentale è che invece di richiedere una password, il proprietario dello smartphone dovrebbe semplicemente toccare il tasto home per effettuare il riconoscimento.

Sarebbe davvero utilissimo, non trovate?

[Via]