note-3-picasa-620x348

 

Samsung si è attivato notevolmente negli ultimi tempi, lanciando dispositivi sempre più validi e brillanti, e le sue intenzioni non sembrano essere diverse nemmeno per i prossimi smartphone.

Tra questi, Samsung ha iniziato a pensare già da adesso con un occhio di riguardo al suo prossimo top di gamma, il Galaxy S5, atteso successore del blasonato Galaxy S4. Lo smartphone in questione, a differenza degli altri dispositivi attualmente prodotti da Samsung, come il Galaxy S4 Zoom, che monta una potente fotocamera ma con sensore sporgente applicato sul retro del dispositivo, sarà dotato di una fotocamera da 16 MP pienamente integrata nello smartphone.

Il rapporto in questione afferma che Samsung sta attualmente sviluppando un sensore da 16 megapixel che includerà la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS)Tuttavia, pare che l’ OIS non sarà presente sul tanto atteso Galaxy Note III. Questo perchè, secondo una dichiarazione della stessa Samsung, l’azienda non è riuscita ad ottenere dai fornitori abbastanza sensori abilitati alla stabilizzazione ottica dell’immagine, per cui ha dovuto forzatamente tagliare fuori il prossimo phablet Samsung, il Galaxy Note 3.

Abbiamo già visto, sul Galaxy S4, un sensore da 13 megapixel, che ha permesso di scattare foto di grande qualità per cui non vediamo l’ora di scoprire come sarà la resa dei prossimi sensori da 16MP!

[Via]