mediatek-mt8135-block-diagram

 

MediaTek fa sempre più parlare di sé e dei suoi processori. Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia che la società è a lavoro su un SoC Octa core, ancora in cantiere, ma anche oggi abbiamo notizie altrettanto interessanti.

MediaTek ha annunciato oggi il nuovo MT8135 un “quad-core” per gli “high-end level” del mercato OEM dei tablet. Dicamo “quad-core”, perché in realtà consiste di due cluster: dual core Cortex-A15 e dual core Cortex-A7. Ma la buona notizia è che a differenza della configurazione big.LITTLE originale in cui un solo cluster può operare in qualsiasi momento (a seconda di quanto pesante sia il carico di lavoro), MediaTek ha confermato di aver realizzato un big.LITTLE MP (“MP” sta per multi-processing) nell’MT8135, che significa che sia l’A15 che l’A7 possono funzionare contemporaneamente.

Un altro punto forte di questo MT8135 è che sarà uno dei primi SoC – accanto all’H13 di LG, Renesas ‘APE6 e Renesas’ R-Car H2 – ad essere associato all’onnipotente GPU PowerVR Series6 di Imagination Technologies. In particolare, si tratta del PowerVR G6200 che, come parte del MT8135, apparentemente può offrire fino a quattro volte di più dell’ULA (unità logica aritmetica) rispetto alla GPU Series5XT più economica, quad-A7 MT8125.

E non sorprende che l’MT8135 ottiene lo stesso Miracast Wireless Video dato all’MT8125, ed è anche interessante notare che quest’ultimo supporta solo LPDDR2 RAM al posto del più potente LPDDR3.

Purtroppo, non ci sono ulteriori informazioni sulla disponibilità, ma si possono verificare più dettagli tecnici nel video (con parametri di riferimento).

benchmark

powervr-g6200mediatek-mt8135

via