Ad aprile, gli sviluppatori di Android hanno rilasciato due aggiornamenti per l’emulatore presente nell’Software Development Kit, ma adesso Intel dovrà rilasciare una propria versione di questa macchina virtuale, che potremo trovare nella schermata di gestione dei pacchetti dell’SDK.

Il pacchetto si inserisce nel filone delle API 15, quelle dedicate ad Android 4.0.3, e può essere comodamente scaricato nel giro di pochi minuti. Abbiamo confrontato questo software con quello fornito con il Kit di Sviluppo dedicato a WindowsPhone 7.5.

I due sistemi sono molto diversi e l’emulatore relativo alla piattaforma Microsoft si distingue per la velocità di esecuzione in ambiente Windows.

Leggi anche:  Windows 10, arriva la build 17903 con diversi miglioramenti