telegram-tutto-vero-arrivare-abbonamento-premium

Quella che era iniziata come una voce qualche mese fa ora è diventata realtà: Telegram sta diventando Premium. Il livello gratuito rimarrà disponibile, ma verrà aggiunto un livello a pagamento con funzionalità, risorse e velocità aggiuntive.

Pavel Durov, creatore e CEO di Telegram, ha dichiarato oggi che la sua azienda lancerà un livello Premium questo mese, ma non ha menzionato il prezzo. Precedenti speculazioni suggerivano una quota di abbonamento di 5 euro al mese per gli utenti di Telegram Premium, anche se questo deve ancora essere confermato.

Telegram rilascerà presto l’abbonamento

Quello che sappiamo è che tutte le funzionalità esistenti rimarranno gratuite e anche gli utenti che non si abbonano a Telegram Premium potranno visualizzare documenti, contenuti multimediali e adesivi extra-large inviati dagli utenti Premium, oltre alla possibilità di toccare per aggiungi le reazioni Premium già sbloccate su un messaggio per reagire allo stesso modo.

Secondo Telegram, l’implementazione di un livello Premium ha lo scopo di mantenere libere le funzioni esistenti fornendo allo stesso tempo alle persone che desiderano di più l’opportunità di acquisire quelle capacità extra di cui hanno bisogno. Inoltre, un abbonamento Premium consente agli utenti di supportare il servizio e acquisire nuove funzionalità prima di chi utilizza Telegram gratuitamente.

Non sapremo mai se il cambiamento è solo per supportare le risorse aggiuntive di cui Telegram avrà bisogno per offrire queste nuove funzionalità, o se l’azienda intende fare soldi per pagare le spese. Alla fine, anche il CEO di Telegram ritiene che il servizio ‘dovrebbe essere pagato principalmente dai suoi utenti, non dai marketer’, il che implica che il numero di annunci rimarrebbe limitato.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.