BMW-X7-restyling-ufficiale

La casa automobilistica tedesca BMW ha da poco tolto i veli sulla nuova versione restyling di BMW X7. Il nuovo SUV dell’azienda presenta diverse novità, sia stilistiche sia che prestazionali. Vediamo qui di seguito i dettagli.

 

La casa automobilistica BMW presenta il restyling del suo SUV BMW X7

Il nuovo SUV del noto marchio tedesco verrà distribuito in tre versioni differenti ma con alcune caratteristiche comuni, tra cui la tecnologia Myld Hybrid 48V e la trazione integrale xDrive con un cambio automatico a 8 rapporti.

La versione BMW X7 xDrive40i presenta un motore a benzina a 6 cilindri con una potenza di 380 CV e 540 nm di coppia. La versione BMW X7 xDrive40d dispone invece di un motore diesel a 6 cilindri con una potenza di 352 CV e 720 nm di coppia. L’ultima versione, ovvero BMW X7 M60i xDrive , vanta la presenza di un motore V8 a benzina con una potenza esagerata di 530 CV e 730 nm di coppia.

Dal punto di vista estetico, poi, l’azienda ha deciso di introdurre sul fronte i fari sdoppiati, mentre sulla parte posteriore troviamo un nuovo look per i gruppi ottici. Sono poi disponibili nuove colorazioni ed è possibile scegliere il pacchetto M Sport per un look più sportivo e grintoso. All’interno non manca tanta tecnologia, con la piattaforma iDrive 8, connettività 5G, la strumentazione digitale con display da 12.3 pollici e il sistema di infotainment con display da 14.9 pollici.

Vi ricordiamo che il nuovo SUV BMW X7 sarà disponibile nelle concessionarie a partire da agosto 2022, ma per il momento non sono ancora stati comunicati i prezzi per il mercato italiano.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.