squid game

I fan che pensavano che il numero di telefono della serie di successo di NetflixSquid Game” facesse parte di un gioco extra hanno finito per chiamare ininterrottamente una donna in Corea del Sud.

Nei primi episodi dello spettacolo, un numero di telefono viene dato come metodo per partecipare al gioco mortale, in palio una somma di denaro esorbitante. Ma a quanto pare, quel numero di telefono è reale e appartiene a una donna in Corea del Sud di nome Kim Gil-young che gestisce un negozio di dolci.

La CNN ha confermato con Netflix che il servizio di streaming sta lavorando per modificare le scene che mostrano il numero di telefono per assicurarsi che non venga più mostrato il numero della donna.

La donna ha detto alla CNN che riceveva migliaia di chiamate e messaggi al giorno e che un medico le aveva diagnosticato un disturbo da stress acuto in seguito al bombardamento. Ha anche avuto un grave impatto sulla sua attività, poiché non è in grado di dire se chi chiama è un fan di “Squid Game” o qualcuno che sta semplicemente cercando di contattarla.

Come finirà questa storia?

Kim ha detto alla CNN che un rappresentante dello spettacolo ha affermato che la situazione era “imprevista” e si è offerto di pagare per un nuovo numero di telefono. Kim ha rifiutato l’offerta di 1 milione di won sudcoreani, dicendo che non era sufficiente dato che il numero di telefono era utilizzato per la sua attività ed è già sulla pubblicità stampata.

Hanno detto che sono dispiaciuti, ma onestamente, non sono sicura che lo siano per davvero“, ha detto Kim alla CNN. “Mi chiedo se avrebbero reagito allo stesso modo se non fossi stato un individuo ma una grande azienda“.

Dal lancio il 17 settembre, “Squid Game” è diventato un fenomeno mondiale ed è sulla buona strada per diventare la serie più popolare che Netflix abbia mai pubblicato, secondo il co-CEO Ted Sarandos.

La serie dipinge una visione distopica dell’umanità in quanto segue più di 400 persone con gravi debiti a cui viene data la possibilità di competere per un grande premio in denaro. La posta in gioco è letteralmente la vita: se vieni eliminato nel gioco, vieni ucciso sul posto.