blank

La promozione che permette ai dipendenti Poste Italiane di attivare l’offerta PosteCasa Ultraveloce a un prezzo scontato, pari a 19,90 euro al mese con modem incluso e senza vincoli, è stata prorogata fino alla fine di Settembre 2021.

Stiamo parlando dell’offerta di rete fissa di PostePay, disponibile sia online che in ufficio postale, lanciata inizialmente con il nome PosteMobile Casa Ultraveloce e con data di scadenza fissata al 30 Giugno 2021. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

PosteMobile Casa Ultraveloce prorogata fino a settembre a 19.90 euro al mese per alcuni utenti

L’offerta PosteCasa Ultraveloce prevede una linea fissa solo dati con connessione internet illimitata in tecnologia FTTC, FTTE e Fibra FTTH fino a 1 Gbps, con modem Wi-Fi incluso e una chiavetta USB 4G con all’interno una SIM PosteMobile con traffico dati illimitato. Si evidenzia che l’offerta non prevede alcun vincolo contrattuale e offre l’attivazione della sola linea internet, senza alcun servizio telefonico. Per i dipendenti del Gruppo Poste Italiane, il prezzo mensile è pari 19,90 euro al mese invece di 30,90 euro mensili.

A tal proposito, si specifica che i corrispettivi vengono fatturati a intervalli bimestrali a mezzo conto telefonico e possono essere pagati tramite bollettino postale, con imposta di bollo pari a 16 euro, rateizzata in 8 fatture. Anche in seguito alla proroga, il costo di attivazione, consegna e installazione risulta ancora gratuito invece che a 99 euro.

Si ricorda che attualmente, per chi non è dipendente Poste Italiane, è possibile attivare PosteCasa Ultraveloce al prezzo di di 26,90 euro al mese anziché 30,90 euro mensili, con costo di attivazione, consegna e installazione pari a 49 euro anziché 99 euro. Con PosteCasa Ultraveloce, attraverso la rete di Open Fiber è possibile ottenere una linea fissa in tecnologia FTTH, con velocità massima raggiungibile di 1 Gbps in download e 300 Mbps in upload.