falla-4g-pericolo-utentiScoperta una falla nella rete 4G che mette in pericolo tutti gli utenti. La rete 4G è la connessione internet attiva da più tempo; il suo lancio infatti è stato ufficializzato nel 2010 e tutt’oggi è ancora in attività. Nonostante il lancio delle nuove tecnologie 5G infatti la vecchia connessione rimane ancora la più utilizzata al mondo e probabilmente continuerà a farci compagnia ancora per qualche tempo.

Va da se che con queste premesse la consapevolezza che la rete 4G presenti una falla non può lasciar tranquilli; specie se questa falla mette costantemente in pericolo gli utenti e i loro dati. Tra le varie possibilità che questo punto debole infatti permetterebbe ci sarebbe anche il furto dei dati degli utenti.

Falla 4G: un problema assolutamente da non sottovalutare

 

Grazie a questa falla nella rete 4G infatti chiunque volesse potrebbe inserirsi nella comunicazione tra host e provider. A questo punto, sostituendosi al provider e simulando una normale connessione internet, chiunque potrebbe tracciare il traffico dati dell’utente. In questo modo poi, nella peggiore delle ipotesi, il criminale di turno potrebbe persino entrare in possesso dei dati personali della vittima.

Una volta ottenuti questi dati accedere al conto corrente del malcapitato per svuotarlo di tutti i risparmi sarebbe una passeggiata. Quel che è peggio è che la falla della rete 4G risulta difficilmente risolvibile; per aggirare il problema dunque l’opzione migliore resta quella di velocizzare quanto più possibile la transizione alle nuove tecnologie in 5G. Questo infatti offrono un servizio decisamente migliore e una protezione imparagonabile con la precedente generazione.