Elon Musk: Dogecoin è sulla via del tramonto? Ecco la verità dietro ai post su Twitter

Elon Musk cerca collaboratori: è arrivato il momento di farsi avanti? L’annuncio riguardante i Dogecoin e giunto su Twitter nelle ultime ore, ha il fine di invitare chi vuole aiutare la moneta a partecipare allo sviluppo tramite Github, oppure fornire idee attraverso Reddit.

Tale annuncio del CEO di Tesla ha contribuito ad un piccolo rally del token, in concomitanza con quello delle altre principali criptovalute per capitalizzazione. Ciò non significa che non ci sarà più alcuno sviluppo per quanto riguarda i Dogecoin.

Elon Musk: cosa ne sarà del Dogecoin?

Stando agli annunci, non sembra essere un buon periodo per Elon Musk, il quale sta tentando in ogni modo di riconquistare un po’ di ascendente sulle community degli appassionati di criptovalute. Egli ha scritto su Twitter: “Se vuoi aiutare lo sviluppo di Doge, invia le tue idee su GitHub e Reddit”. Una richiesta leggermente inaspettata da parte sua. L’imprenditore ha poi allegato i canali dedicati a Dogecoin e taggato l’account Twitter che raccoglie i principali sviluppatori del meme token con la maggiore capitalizzazione sul mercato. Ciò porta fuori strada molti utenti, compresi noi di Tecnoandroid.

 

Cosa ne sarà allora di Dogecoin? Non è facile dirlo adesso. Ciò che però è chiaro, è che l’ascendente di Elon Musk è più debole – e i suoi Tweet ormai sempre più controversi.

Svariate persone non hanno ancora superato la performance al Saturday Night Live, (colpevole dell’ultima bear run del token). Altri sono invece fermi sugli aspetti tecnici, sui quali Elon Musk continua ad esprimersi, come dimostrato dal leader di Ethereum Vitalik Buterin, senza cognizione di causa.