Iliad vuole battere Vodafone: sorpresa e 2 promo fino a 50GB

Le tariffe low cost sono oramai un grande marchio di fabbrica per Iliad. Il provider francese continua ad attirare nuovi abbonati nel corso di queste settimane, anche grazie ad ulteriori novità. Ad esempio, per restare nella stretta attualità, sempre Iliad da qualche settimane ha fatto partire la sperimentazione del 5G nel nostro paese.

 

Iliad, la rinuncia dell’app ufficiale su Android e su iPhone

Ad oggi, la tecnologia del 5G di Iliad è presente in almeno 20 città della nazione. Se il 5G rappresenta e rappresenterà una certezza per gli utenti Iliad, alcuni dubbi da parte del pubblico giungono su un altro fronte. A differenza delle attese, infatti, il gestore francese è ancora lontano dal lanciare un app ufficiale. 

Il mancato lancio dell’app Iliad interessa sia gli utenti che hanno uno smartphone Android sia gli utenti che hanno un iPhone. A quasi tre anni dall’arrivo del provider francese nel nostro paese, la gestione del profilo per gli abbonati è quindi demandata al sito internet ufficiale.

Anche per la seconda parte dell’anno non è previsto il lancio di un’app ufficiale Iliad tanto su Google Play Store che su App Store di Apple.

Per gli abbonati Iliad con smartphone Android, la mancanza è doppia. Se nelle precedenti settimane, infatti, attraverso i canali di Google Play Store, gli utenti potevano effettuare il download di una serie di app alternative per la gestione del profilo tariffario, oggi questa possibilità non è più concreta. Dal negozio virtuale sono state eliminate numerose app terze, tra cui anche Area Personale.