iPhone 13 displayLa prossima generazione di iPhone sarà portatrice di alcune novità che riguarderanno l’adozione di nuove componenti e la probabile reintegrazione di alcune funzionalità, tra queste potrebbe esserci il ritorno del Touch ID e l’utilizzo di nuovi display che saranno forniti da Samsung.

Samsung produrrà display LTPO per i prossimi iPhone 13!

 

Secondo alcune voci, Apple introdurrà sui suoi iPhone 13 dei nuovi display e questi saranno prodotti da Samsung. Il colosso, quindi, fornirà ad Apple dei nuovi pannelli LTPO per i nuovi iPhone.

Entro la fine del mese di settembre, dunque, il colosso di Cupertino potrebbe procedere con la presentazione di ben quattro nuovi modelli di iPhone che seguiranno la suddivisione inaugurata con iPhone 12, quindi, arriveranno sul mercato: un modello Mini, un iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. 

Recenti indiscrezioni hanno fatto riferimento al probabile arrivo di un modello pieghevole ma la notizia non trova ancora conferma. Apple sta lavorando a un primo iPhone pieghevole con design a conchiglia ma sono ancora poche le informazioni riguardo le specifiche tecniche del dispositivo, il cui arrivo è in realtà previsto nel 2022.

A prescindere dalla presenza o meno di un iPhone pieghevole, gli iPhone 13 saranno senza alcun dubbio dotati di ottimi display che, grazie alla tecnologia LTPO, consentiranno di ottenere un refresh rate a 120 Hz e di avere a disposizione un’ottima autonomia favorita anche dall’adozione da parte del colosso di batterie più grandi.

Il display non sarà l’unica componente rinnovata dei prossimi iPhone. Il comparto fotografico, ad esempio, sarà protagonista di alcune migliorie dovute all’introduzione di un ottimo sensore ultra-wide, ma non solo. Apple quest’anno proporrà al suo pubblico anche un modello con 1TB di spazio di archiviazione e apporterà alcune modifiche al design dei dispositivi riducendo la dimensione del notch.