Bitcoin

Sono in molti a domandarsi se la crescita così repentina del valore del Bitcoin sia una realtà stabile oppure l’ennesima bolla d’aria della criptovaluta. Ne abbiamo parlato molto. Tuttavia, nonostante le preoccupazioni, pare che questa moneta digitale possa a breve raggiungere quota 200mila dollari. Inoltre sono 2 le informazioni attualmente in possesso che porteranno molti a investire in Bitcoin. Ecco di cosa si tratta.

 

Bitcoin: il loro valore crescerà fino a 200mila dollari

Non è un caso che il Bitcoin sia ad oggi definita la regina delle criptovalute. Da inizio 2021 ha fatto emozionare tutti con la sua crescita esponenziale a seguito dell’investimento di Tesla.

A marzo e più precisamente il giorno 3, in poche ore il Bitcoin aveva superato i 52mila dollari di valore. Una crescita di 5.000 dollari in più rispetto al giorno prima. Senza parlare della capitalizzazione di mercato che sta superando quota 950 miliardi.

Nonostante ciò sono in molti a pensare che il Bitcoin salirà ancora fino a raggiungere quota 200mila dollari. Quali sono le informazioni che portano a pensare a tutto ciò? Fondamentalmente sono due e si basano sul modello Stock-to-Flow. Ecco di cosa si tratta e perché porterà molti a investire in questa moneta digitale.

 

2 informazioni basate sul modello Stock-to-Flow garantirebbero gli investimenti

Secondo 2 informazioni basate sul sistema Stock-to-Flow non sarebbe poi così strano che i Bitcoin potranno raggiungere un valore pari a 200mila euro.

La prima riguarda lo Stock, ovvero la quantità di Bitcoin esistente ad oggi. Mentre la seconda riguarda il Flow, cioè la quantità di Bitcoin che è stata distribuita sul mercato. Possibile che queste due informazioni possono dare la quasi certezza che questa moneta digitale raggiungerà cifre così importanti?

La risposta è sì perché secondo questo sistema il valore del Bitcoin oggi dovrebbe superare di poco i 35.000 dollari. In realtà tutti sappiamo che ad oggi il valore è superiore di quasi il 50%. Questo significa che i 25.000 dollari in più rappresentano il valore che il mercato sta dando a questa criptovaluta. In pratica la domanda è più alta di quanto sia disponibile effettivamente la moneta digitale.