dieselForse non tutti lo sanno, ma nel mondo automobilistico di certo non mancano i contrasti interni. Infatti, con l’avvento delle auto elettriche, spesso si tende a fare il confronto su cosa potrebbe essere meglio acquistare, se queste o piuttosto quelle con il motore a diesel.

Questi due tipi di alimentazione differiscono totalmente tra di loro, tant’è che spesso neanche gli automobilisti non hanno la più pallida idea di cosa scegliere. Tuttavia, gli stessi hanno la tendenza ad affidarsi al sicuro acquistando auto con motore a diesel, ma l’elettrico per molti è considerato il futuro.
Nonostante quello che è stato appena detto, vi elenchiamo 5 motivi per cui, secondo il nostro modo di vedere, forse non è ancora arrivato il momento di andare ad acquistare un’auto con alimentazione elettrica.

 

Auto a diesel contro auto elettriche: chi vince la sfida?

Scopriamo di seguito tutti i 5 motivi andando per ordine:

  • Prezzo di listino: i sono molti casi in cui gli automobilisti sono anche determinati ad accettare il cambiamento e l’innovazione, ma spesso il prezzo di listino delle auto elettriche va a bloccare totalmente l’entusiasmo;
  • Costi di rifornimento: anche in questo caso il problema è economico. Questo perché i costi per fare un rifornimento, ad esempio, in casa, sono davvero troppo esosi;
  • Costi di manutenzione: il denaro da investire in manutenzione non è per niente poco, infatti le auto elettriche vanno portate in un’officina autorizzata che si occupa solo di queste auto;
  • Difficoltà nel fare rifornimento: sempre per quanto riguarda il rifornimento, a volte effettuarlo può essere dispendioso a livello di tempo, essendo che potremmo percorrere troppa strada prima di trovare una colonnina di ricarica;
  • Inquinamento: le elettriche sono eco-friendly, ma in questo caso non si parla di emissioni, ma di smaltimento della batterie. Questo perché la batteria dovrà essere cambiata ogni tot tempo, e il suo smaltimento può risultare eccessivamente inquinante.