Che tu sia un professionista, uno studente o un semplice lavoratore, saper utilizzare a dovere l’applicazione di Gmail ti darà un grande vantaggio nella vita di tutti i giorni, così come in quella lavorativa. Esistono infatti dei trucchi che permettono di sfruttare al massimo le potenzialità di Gmail e che non tutti conoscono. Qui di seguito ce ne sono alcuni che potrebbero essere veramente utili.

 

I migliori 5 trucchi per usare al meglio Gmail 

  1. Aggiungi più account: forse non lo sapevi, ma Gmail permette di inserire e registrare account esterni. Aggiungendo il tuo account non Gmail, potrai tenere sotto controllo le mail in arrivo e in uscita da una sola comoda applicazione.
  2. Etichette e filtri: nella home è possibile gestire la schermata principale tramite l’aggiunta di etichette e filtri. In questo modo sarà possibile distinguere le mail in base al colore dell’etichetta, o ancora meglio separarle in diverse cartelle a seconda della tipologia: social, pubblicità, promozioni, lavoro, casa e chi più ne ha, più ne metta. Il limite è la vostra fantasia.
  3. Allegare file di grandi dimensioni: spesso vi sarà apparso l’errore che indicava il superamento dei 25mb per il caricamento di un allegato. Ebbene è possibile aggirare questo limite caricando il file come allegato su Drive. Al destinatario arriverà un link collegato ad una cartella condivisa dal quale potrà scaricare il file che vogliamo condividere. Facile, veloce e sicuro.
  4. Programmare le email: se dopo aver scritto una email ci accorgiamo che in realtà avremmo dovuto inviarla il giorno dopo, non serve salvarla in bozze e andarci a perdere nuovamente tempo. Basta aprire il menu nascosto accanto al pulsante d’invio per programmare la data e l’ora della mail. In questo modo con due semplici click, ci si toglierà il pensiero una volta per tutte.
  5. Risposte predefinite: se un libero professionista o gestisci una piccola attività? Con Gmail è possibile impostare una serie di risposte predefinite per evitare di stare a fare copia-incolla, o di rispondere singolarmente a tutte le mail in arrivo. Basterà settare dalle impostazioni tutte le risposte predefinite di cui si necessita e godersi il meritato riposo.