incentivi rottamazione auto 2020 4000 euroI nuovi incentivi auto 2020 sono attivi. Non è più soltanto un Decreto ma vera e propria Legge dopo il voto di fiducia alle Camere che ha approvato lo sblocco dei bonus mobilità di quest’anno. Chi desidera può rottamare l’auto per passare ad un veicolo meno inquinante o completamente eco-friendly per la categoria EV. Una mossa che dona slancio ad un mercato in contrazione del 25% su base annua (-50% di vendite nel primo semestre) e punta a rispettare l’ambiente con bassi livelli di emissione di anidride carbonica. Ecco le importanti novità.

 

Mercato auto torna attivo con gli incentivi del 2020 ora ufficiali

Dal 1 Agosto al 31 Dicembre 2020 è possibile liberarsi della vecchia automobile inquinante per passare, entro i limiti economici e della Legge, ad un veicolo di classe superiore o nuova generazione. Nella fattispecie si stabiliscono i nuovi limiti bonus cui è possibile accedere con o senza rottamazione. In ogni caso le soglie sono importanti e concorrono a limare la spesa iniziale dal concessionario. Ecco quali sono i vantaggi:

  • 4.000 EURO per chi passa ad una elettrica o ibrida con rottamazione (2.000 euro senza rottamazione);
  • 3.500 EURO per chi sceglie una nuova EURO 6 rottamando la sua vecchia auto (importo dimezzato per chi non demolisce un’auto inquinante);
  • 6.500 EURO per la rottamazione verso ibrida plug-in con 3.500 EURO per chi non ha un’auto da dismettere;
  • 10.000 EURO per chi si orienta verso le EV con bonus che scende a 6.000 EURO in caso di mancata rottamazione.

Altrettanto fondamentale è lo sconto bici elettriche che cammina di pari passo all’azzeramento spese totale per chi possiede auto EURO 3 o di classe inferiore per le quali il bonus si incrementa notevolmente come visto al link precedente.