blank

La motorizzazione è il primo quesito che si pone un utente quando vuole acquistare una nuova automobile.

Tempo fa la scelta era sicuramente più ristretta fra due categorie: diesel o benzina. Ora invece c’è una varietà di tipi di auto che possiamo acquistare, tra cui anche nuove versioni di diesel e benzina, ma soprattutto oggi c’è anche l’elettrico che fa gola a moltissimi utenti. I vantaggi sono molteplici nel caso di un ipotetico acquisto, ma ci sono anche degli svantaggi. Gli svantaggi delle auto elettriche sono ancora abbastanza rilevanti, ciò porta di conseguenza le persone ad acquistare ancora le auto con il motore a diesel.

Diesel contro elettrico: i motivi per cui è ancora vantaggioso acquistare un auto a diesel rispetto ad una elettrica

Esistono cinque motivi importanti per cui è ancora oggi conveniente acquistare un auto a diesel piuttosto che una elettrica. Il primo motivo, primo probabilmente anche per rilevanza, è il costo delle auto elettriche che risulta ancora molto elevato rispetto alle auto a diesel. Allo stato attuale, trovare auto elettriche “economiche” è davvero un’impresa. Secondo motivo sono i costi di manutenzione che, nel caso di un qualsiasi guasto alla propria auto elettrica, possono davvero costare un occhio della testa. Terzo motivo è la ricarica. Purtroppo sul territorio italiano non sono presenti molte colonnine dove caricare le auto elettriche. Da questo punto di vista siamo ancora indietro.

Gli ultimi due motivi validi per preferire il diesel all’elettrico sono i costi di rifornimento, i quali risultano più bassi per le automobili diesel, e il tasso di inquinamento. Un auto a motore elettrico risulta sicuramente meno inquinante durante la marcia, ma smaltirla è sicuramente meno salutare.