WhatsApp: in molti sono rimasti delusi dal nuovo aggiornamento

WhatsApp risulta certamente l’applicazione più utilizzata al mondo in generale, anche se in questo periodo sta facendo gli straordinari. Sono tantissime le persone che ogni giorno utilizzano la nota piattaforma di messaggistica visto che sono costrette in casa senza poter vedere i loro affetti personali. Questo ha portato quindi anche al sovraccarico dei server, i quali sono stati gestiti perfettamente dall’azienda che non ha comportato problemi al pubblico.

Ora come ora inoltre le persone sono attirate da quello che dovrebbe essere il prossimo aggiornamento in arrivo. Le indiscrezioni stanno imperversando già da diverse settimane, parlando della novità che già sarebbe quasi attiva sulla versione beta di WhatsApp. Stiamo parlando della possibilità di proteggere il proprio backup con password su Google Drive, proprio per evitare problemi di privacy. Nelle ultime ore è arrivato un nuovo aggiornamento, e tutti con entusiasmo lo hanno apportato alla propria applicazione.

 

WhatsApp, il nuovo aggiornamento non è quello che gli utenti si aspettavano: ora sono tutti delusi

Il mondo WhatsApp è diventato così importante grazie a tutti gli aggiornamenti che hanno contribuito a rendere la piattaforma la migliore al mondo. Ora come ora però gli utenti siano rimasti molto delusi, soprattutto perché l’aggiornamento che aspettavano da diverse settimane non è ancora arrivato. La funzione protect backup non era all’interno del pacchetto.

L’ultimo update che l’applicazione ha riportato riguarda la sicurezza, per cui si tratta di piccoli accorgimenti sotto il cofano. Bisognerà quindi attendere al massimo un altro mese per vedere l’aggiornamento che tutti attendevano disponibile sugli smartphone di tutto il mondo.