microsoft-bing-pandemia-covid19-mappa-interattiva-news-700x400

Microsoft ha lanciato una nuova mappa interattiva di Bing per fornire informazioni sulla diffusione di COVID-19. La mappa mostra la quantità di casi per paese, suddivisa per numero di casi attualmente attivi, casi recuperati e casi fatali.

Oggi, la tecnologia sta giocando un ruolo vitale nel ridurre l’impatto di COVID-19 sul lavoro e sulle transazioni finanziarie. Le organizzazioni hanno limitato i viaggi e molte aziende stanno consentendo ai dipendenti di lavorare da casa, affermando che le opzioni di accesso remoto potrebbero essere il futuro del lavoro. Nel frattempo, sono spuntati online molti tracker di COVID-19 che riassumono la situazione nel mondo.

Microsoft, è già online la sua mappa interattiva

La lista dei singoli paesi nel tracker di Microsoft fornirà collegamenti a notizie e video pertinenti. La società afferma che lo strumento sta recuperando dati da una raccolta di fonti tra cui l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e Wikipedia.

Sebbene i numeri dei casi presenti nella mappa di Bing sono coerenti con quelli pubblicati dall’OMS, il tracker di Microsoft sembra avere problemi ad individuare alcune notizie rilevanti come i casi in Inghilterra e nei Paesi Bassi. Tuttavia, Microsoft non è l’unico gigante tecnologico che sta cercando di fornire risorse di informazioni sulla pandemia. 

Google ha affermato che lancerà un sito web durante questa settimana, con informazioni sull’epidemia. Ciò comprenderà anche suggerimenti su come prevenire la diffusione ed alcuni collegamenti con le risorse locali. Google fornirà inoltre informazioni anche nella sua homepage e tramite Youtube e Maps.