WhatsApp: multa da 200 euro agli utenti Iliad, TIM e Vodafone per un motivo

WhatsApp, senza nascondersi, risulta certamente una delle applicazioni più utilizzate al mondo e la più conosciuta. Tanti utenti sono contenti di come l’applicazione stia cambiando man mano, e soprattutto di come abbia migliorato ogni aspetto secondo i principali canoni della sicurezza.

Proprio la sicurezza risulta uno degli aspetti fondamentali secondo i quali un’applicazione dovrebbe comportarsi di conseguenza. Infatti diverse persone ora sono felici vista la grande diminuzione di truffe e inganni all’interno della chat più famosa del mondo. WhatsApp però, nonostante i tanti cambiamenti aggiornamenti in merito alla sicurezza, si ritrova tutt’ora ad avere una grave problematica. Diversi utenti ne sono testimoni visto che ci sono caduti con tutte le scarpe proprio durante gli ultimi giorni.

 

WhatsApp, una nuova truffa finge una multa da 200 euro e gli utenti ci cascano in pieno senza sapere di cosa si tratta

L’applicazione migliore al mondo per quanto concerne la messaggistica istantanea stanno ravvisando alcuni problemi proprio in questi giorni secondo gli utenti. Nella chat di WhatsApp infatti sono arrivati alcuni messaggi tramite una catena che parlano di una multa di ben 200 euro.

Ovviamente ci teniamo subito a smentire che si tratti di una cosa reale, dal momento che è solo una truffa. Gli utenti leggono il messaggio e credono di averla combinata grossa e di conseguenza di dover pagare una multa. Nel testo però c’è scritto che chiunque pagherà subito 5 euro, potrà scampare il pagamento completo della sanzione.

Proprio in questo modo quindi ecco completa dalla truffa, la quale in realtà mira a rubare proprio 5 euro agli utenti.