Netflix

Il mese di ottobre si sta avviando alla conclusione, ma ancora si continua a parlare della notizia principale in campo televisivo, notizia giunta proprio nei primi giorni dello stesso ottobre. Sky e Netflix, dopo rumors e varie indiscrezioni, hanno finalmente trovato un accordo commerciale. Per gli utenti si aprono ora importanti scenari.

 

Sky e Netflix, le cose che cambiano dopo l’accordo tra le due tv

La prima novità importante della partnership ci sarà per tutti coloro che possiedono il nuovo decoder SkyQ. Oltre alle app che già erano disponibili su questo decoder, adesso i clienti Sky avranno anche la facoltà di accedere a Netflix.

Con l’accordo raggiunto tra le pay tv nasce anche il primo ticket unico che unisce le offerte commerciali. Tutti i clienti Sky avranno diritto ad acquistare il pacchetto Premium di Netflix ad un prezzo molto vantaggioso grazie al piano Intrattenimento Plus. Con un costo mensile di 9,99 euro rispetto al pacchetto basilare si potrà accedere a tutti i contenuti esclusivi di Netflix. La sottoscrizione del ticket Intrattenimento Plus si può effettuare direttamente online con questo link.

La stipula di una partnership tra Sky e Netflix segue di pochi giorni la notizia circa l’arrivo di DAZN sulla tv satellitare. Dallo scorso settembre, infatti, tutti i clienti Sky possono accedere al nuovo canale DAZN1 per una visione completa di tutti i match della Serie A.