Dopo numerosi rumors trapelati online nel corso di queste ultime settimane, l’azienda cinese Vivo ha finalmente svelato il nuovo smartphone top di gamma Vivo iQOO Neo 855. Si tratta del successore del precedente Vivo iQOO Neo 845 e porta con sé alcuni piccoli upgrade.

 

Vivo iQOO Neo 855 ufficiale: ecco le specifiche

Aggiornamenti di rilievo rispetto al precedente modello riguardano innanzitutto le prestazioni. A bordo del nuovo flagship iQOO di Vivo troviamo infatti il processore Snapdragon 855, cioè l’erede del SoC Snapdragon 845. Ci sono stati upgrade anche in ambito autonomia. Qui, infatti, troviamo una batteria da 4500 mAh con supporto a una ricarica rapida da 33W, superiore rispetto al passato.

Per quanto riguarda il design, invece, tutto è rimasto pressoché invariato. Sul fronte del nuovo device di Vivo troviamo infatti un display SuperAMOLED da 6.38 pollici di diagonale caratterizzato dalla presenza di un notch a goccia. Sul retro, poi, sono sempre presenti tre sensori fotografici e non è presente un sensore biometrico fisico, dato che quest’ultimo è integrato all’interno del display.

La versione del software installata a bordo, invece, è Android 9 Pie con interfaccia utente personalizzata dall’azienda, ovvero la FuntouchOS 9.0. Sempre dal punto di vista del software, infine, non mancano alcune chicche pensate per godere al meglio delle sessioni di gaming, come Game Magic Box e Game Space 2.5. Questo smartphone, come da tradizione iQOO, è un gaming phone.

 

Prezzi e disponibilità

Il nuovo Vivo iQOO Neo 855 sarà disponibile all’acquisto in Cina nelle colorazioni Purple, Aurora White e Black ad un prezzo di partenza di circa 255€ per la versione da 6/64 GB fino ad un massimo di circa 350€ per la versione da 8/256 GB.