il motore diesel inquina meno dell'elettrico

Sono diversi mesi, ormai, che continua il botta e risposta mondiale sulle principali differenze tra Diesel ed Elettrico. Anche se molto diversi tra loro, pare che secondo alcuni studi uno dei due risulta essere nettamente superiore all’altro in termini di emissioni di CO2. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Diesel o Elettrico: ecco i risultati definitivi di una lotta interminabile

A causa dei diversi scandali scoppiati negli ultimi anni sulle emissioni esageratamente alte di alcuni motori, l’attenzione su queste ultime è salita alle stelle. Non a caso, infatti, stiamo iniziando ad abituarci a continui blocchi sulla circolazione atti a riequilibrare i livelli di CO2 nell’aria. Ovviamente a pagarne le conseguenze sono i possessori di automobili fabbricate diversi anni addietro e montanti quindi un motore vecchio, tra cui anche quelli a Diesel.

Negli ultimi tempi, infatti, il Diesel è stato incriminato molteplici volte per le sue emissioni che, a quanto pare, sarebbero esagerate. Un recente studio dell’istituto Ces-Info di Monaco di Baviera, però, ha rilevato che esiste un propulsore molto più inquinante rispetto al Diesel, ovvero l’Elettrico. Suona molto strano ma, in seguito ad un confronto tra una Mercedes C220d e una Tesla Model 3, è emerso ciò che segue:

  • il modello tedesco produce 142 grammi di CO2 per chilometro;
  • il modello elettrico produce 165 grammi di CO2 per chilometro.
Leggi anche:  Auto elettriche: uno studio ipotizza che non conviene acquistarle

Anche se l’Elettrico rappresenta il futuro dell’eco-friendly, in questo momento pare non riuscire ad offrire il massimo della sua potenzialità. La causa, molto probabilmente, è legata alle batterie che, in alcuni, vengono ancora prodotte con combustibili fossili.