sony-cuffie-wireless-wf-1000xm3-cancellazione-del-rumore-700x400

Sony potrebbe non essere più popolare quando si tratta di smartphone, ma è ancora uno dei migliori marchi nella tecnologia audio. L’ultimo ad essere introdotto sul mercato è il Sony WF-1000XM3.

Il nuovo paio di cuffie presenta la cancellazione del rumore dal marchio leader del settore. I veri auricolari a cancellazione del rumore wireless consentono una maggiore durata della batteria e una migliore cancellazione del rumore. Dal punto di vista del design, è ancora elegante.

Sony WF-1000XM3 adotta una cancellazione del rumore intelligente

Il suono ambientale può ancora essere sentito quando hai bisogno di sentire qualcuno o qualcosa. Basta un semplice gesto. Il dispositivo funziona con una app speciale per cuffie che presenta un controllo audio adattivo. Ciò che è positivo della funzione adattiva è che può riconoscere rumori come l’annuncio di un treno o il clacson dell’auto, così da riconoscere i rumori di avviso.

Sony ha implementato il processore QN1e per la tecnologia di cancellazione del rumore HD e dual noise. Promette comfort, connettività stabile con Bluetooth 5.0. I comandi touch e l’assistente vocale sono anche personalizzabili. Gli auricolari entrano in una custodia elegante che pesa 77 grammi, mentre ogni auricolare pesa meno di 9 grammi. La ricarica della batteria può durare fino a 1,5 ore. La batteria può durare fino a sei ore di riproduzione continua.

Sony WF-1000XM3 saranno disponibili a partire dal prossimo mese. Puoi scegliere tra Silver o Black. Il cartellino del prezzo legge $ 230,circa € 250. La nuova coppia si unisce alla famiglia 1000X di Sony. Vanta anche altre funzionalità: elaborazione del segnale audio a 24 bit, DAC con un amplificatore e Digital Sound Enhancement Engine HX (DSEE HX).

Tutte le caratteristiche e il design degli auricolari contribuiscono all’alta qualità. Gli auricolari ibridi sono disponibili in quattro taglie e tre taglie di auricolari. Sfrutta la modalità Quick Attention, Wearing Detection e persino l’assistente Google.