WhatsApp, attenzione alla truffa: ruba il credito agli utenti TIM, Vodafone, Iliad e Wind

Nello scorso mese di maggio, durante l’oramai tradizionale manifestazione Facebook F8, sono state presentate dagli sviluppatori Facebook le migliori novità in arrivo per il social network e per tutte le app vicine alla sua galassia. Tra queste app non poteva di certo mancare WhatsApp.

 

WhatsApp, molti utenti pronti alla fuga dopo la quasi integrazione a Facebppl

Il keynote di casa Facebook ha portato nuovamente alla ribalta tutte quelle voci che parlavano di una pronta integrazione tra WhatsApp ed il social network. In tal senso, da maggio sono accresciute le indiscrezioni relative ad una vicinanza sempre più stretta la chat e Facebook.

Il cambiamento che molti temono riguarda in senso stretto il modo di comunicazione WhatsApp. A breve le conversazioni potrebbero non partire esclusivamente da profili caratterizzati dalla presenza di un numero di telefono. Su WhatsApp infatti si potrà parlare semplicemente anche con i propri amici di Facebook. Questa scelta di campo sarebbe anche abbastanza rivoluzionaria, considerato che ad ora il ruolo di chat per Facebook lo ha sempre avuto Messenger.

Per una simile ragione, da alcune settimane sul web sono esplose le contestazioni, tanto che sarebbero già molti gli utenti WhatsApp a minacciare l’abbandono della stessa chat. L’aggiornamento però ha anche degli estimatori. Ad esempio, coloro che utilizzano la piattaforma di comunicazione per motivi professionali, di certo non si possono lamentare.