WhatsApp: un nuovo metodo terribile per spiarvi gratis, ecco come

WhatsApp ci consente di parlare in ogni minuto ed in ogni istante con quelli che sono gli amici ed i conoscenti del nostro quotidiano. Di giorno in giorno le conversazioni sulla chat di messaggistica istantanea crescono in maniera esponenziale. La sovraesposizione di discussioni sta facendo nascere una sorta di psicosi da chat. Un semplice esempio: sono sempre di più gli utenti che per un motivo o per l’altro vogliono spiare le chat degli amici.

 

WhatsApp, sfruttare un bug per spiare real time i propri amici

Il team che si occupa dello sviluppo della chat le sta provando tutto per rendere ciò impossibile. Funzioni come la crittografia end-to-end ed il prossimo sistema di accesso tramite impronta digitale sono sicuramente un passo in avanti, peccato però che sulla chat esistono anche zona d’ombra molto importanti. Per spiare gli amici su WhatsApp basta sfruttare un semplice bug.

Leggi anche:  WhatsApp: delusione cocente per il nuovo aggiornamento, il motivo è assurdo

Con l’ausilio di WhatsApp Web, la piattaforma per device fissi, spiare gli amici in tempo reale è semplicissimo. Basta avere per pochi attimi il possesso dello smartphone di un amico per poi sincronizzare l’account di quest’ultimo ad un nostro dispositivo. Senza password né altro tipo di autorizzazioni, su WhatsApp parte subito l’associazione.

Uno strumento del genere potrebbe essere oro per i maliziosi, ma allo stesso tempo potrebbe esporre a grandi rischi di sicurezza.