mozilla

La scorsa notte, gli utenti di Firefox hanno notato un problema con i loro browser: non sono riusciti a installare estensioni e alcuni dei  loro componenti aggiuntivi già esistenti , che improvvisamente hanno smesso di funzionare all’interno del browser. Mozilla afferma che il problema è dovuto alla scadenza del certificato e che sta cercando di risolvere il problema nel minor tempo possibile.

In un post sul blog, la società afferma di aver identificato il problema e ha iniziato a implementare una serie di patch per gli utenti che hanno riscontrato problemi, ma anche per coloro che non hanno visto nessun bug. “La correzione verrà applicata automaticamente in background entro le prossime ore. Non è necessario eseguire alcuna procedura per far funzionare nuovamente i componenti aggiuntivi.

 

Le conclusioni della società

La società afferma che gli utenti non devono provare a eliminare e reinstallare le estensioni precedentemente installate, poiché questa procedura rimuoverà tutti i dati salvati e le preferenze. La correzione che viene implementata non si applica a Firefox ESR o Firefox per Android, e Mozilla dice che sta lavorando per rilasciare una patch al più presto anche lì.

Leggi anche:  FIFA 20: ecco il nuovo aggiornamento rapido che cambia alcune cose importanti

Infine, la società dice che sta usando il sistema Studies per correggere velocemente l’errore, e se lo hai disabilitato, dovrai riattivarlo per consentire al programma di funzionare correttamente. Il post esegue gli utenti attraverso i passaggi che devono compiere per assicurarsi che queste funzioni siano attive, ma bisogna comunque verificare e assicurarsi che tutto sia stato applicato. La compagnia dice anche che sta lavorando a una correzione che non coinvolgerà questo sistema specifico.