Nokia X71

Gli smartphone dotati di notch hanno rivoluzionato il mercato, nel bene e nel male. Ma come tutte le mode, durano finché non arriva qualcosa di più interessante. Il nuovo filone che tutti stanno seguendo è il “buco” nel display.

Anche HMD Global ha deciso di adottare questa filosofia con il nuovo Nokia X71. Lo smartphone ha fatto la sua apparizione a Taiwan già da qualche settimana, ma non c’è ancora stato il debutto in madrepatria. Infatti, in China, il nuovo device arriverà l’8 aprile.

Si tratta del primo smartphone Nokia ad adottare lo schermo simile a quello di Samsung Galaxy S10. Il display del Nokia X71 è da 6.39 pollici con risoluzione FullHD+ e aspect ratio pari a 19.3:9. Grazie ai bordi molto limitati, la superficie frontale ricoperta dallo schermo è pari al 93% dello spazio disponibile.

Leggi anche:  Android Q: ecco gli smartphone che riceveranno l'aggiornamento

Il design presente delle similitudini con in Nokia 7 Plus così come la dotazione hardware. Infatti è possibile trovare il System on a Chip Qualcomm Snapdragon 660. L’ammontare di memoria RAM è di 6GB mentre lo storage interno è di 128GB con possibilità di espansione tramite microSD.

Il comparto fotografico è composto da una tripla fotocamera posteriore con il sensore principale da 48MP, un wide-angle da 8MP e un sensore di profondità da 5MP. La fotocamera anteriore invece è da 16MP con apertura focale f/2.0.

Non manca il sensore di impronte digitali posto sulla backcover posteriore e il supporto al Bluetooth 5.0. Al momento del lancio il device sarà equipaggiato con Android Pie 9.0. Solo una la colorazione disponibile, almeno inizialmente, la Eclipse Black.