La rete 5G è una nuova e potente rete che sarà successiva alla rete di quarta generazione; si presenta come una rete molto più veloce, una velocità mai vista prima d’ora e con delle potenzialità, che porteranno ad uno sviluppo della tecnologia maggiore. Le aziende telefoniche stanno già lavorando alla sua concretizzazione e si ipotizza che finiranno entro il 2020; dunque, ci sarà ancora da aspettare per navigare in Internet con una connessione mobile 5G.

Le aziende telefoniche che sono dentro al progetto sono Wind, 3 Italia, Vodafone e Tim che investono cifre di denaro abbastanza alte continuamente; coinvolti nel progetto, tutte quelle aziende telefoniche che producono, creano nuovi dispositivi mobili. Ebbene sì, chi vorrà utilizzare la rete 5G dovrà acquistare anche un nuovo smartphone 5G perché quelli che al momento troviamo sul mercato, non sono abbastanza potenti per sostenere una potente rete, come il 5G.

Offerte telefoniche 5G: ecco cosa hanno intenzione di proporre Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia

I consumatori sono ansiosi di provare la nuova rete e tutti i siti web, non fanno che parlare d’altro; ancora però, non sappiamo con certezza quali tariffe ci aspettano. Nonostante, in Europa alcuni gestori telefonici hanno lanciato le prime tariffe telefoniche 5G, in Italia è ancora tutto un punto interrogativo; in molti, pensano che saranno cifre molto alte dato che, i gestori telefonici dovranno ripagarsi di tutti gli investimenti effettuati.

Leggi anche:  5G dannoso: facciamo chiarezza sulla bufala Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad

A questo proposito, vogliamo parlare di un indiscrezione che prende come protagonista Vodafone e le sua tariffe Vodafone RED Unlimited: parliamo di tariffe che sono state rinnovate l’11 Marzo e che includono anche il supporto 5G quando sarà disponibile; parliamo dunque, della prima tariffa in Italia che si abiliterà automaticamente al 5G quando sarà disponibile e in questo modo, i suoi clienti non dovranno cambiare piano tariffario. Per maggiori dettagli sulle tariffe, potete cliccare sul seguente link.