Viviamo in un epoca dove la tecnologia ha un posto molto rilevante nella società; basta pensare agli smartphone di ultima generazione che tutti possiedono, ai gestori telefonici che sono sempre di più e a tutti gli oggetti tecnologici che sono sempre più innovativi. Inoltre, la connessione Internet è di grande importanza per tutti i consumatori e una connessione dati o Wi-Fi non manca mai; difatti, è raro trovare una casa che non possiede una rete fissa Wi-Fi.

“Wi-Fi For Italy” porterà via numero clienti a Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia

Per chi non lo sapesse, recentemente hanno approvato un nuovo progetto “Wi-Fi For Italy” che ha l’obiettivo di installare hotspot pubblici gratuiti; l’obiettivo del progetto è quello di sviluppare il turismo e la ricerca in Italia, attraverso una connessione Internet gratuita; raccogliendo le informazioni dalla rete, tramite il Wi-Fi pubblico a cui i consumatori si sono connessi. Per questo motivo, in tutte le zone italiane saranno istallate degli impianti hotspot pubblici e gratuite; i consumatori e i turisti potranno collegarsi in qualsiasi momento alla rete Wi-Fi tramite un applicazione.

Leggi anche:  WiFi gratis: nuovo duro colpo per le tariffe di Tim, Vodafone, Wind e Tre

L’applicazione di cui stiamo parlando, sarà presto disponibile su qualsiasi smartphone Android o Apple e i consumatori potranno collegarsi principalmente alla rete Wi-Fi, ma saranno disponibili altri servizi: ad esempio, la vendita di biglietti di attrazioni turistiche o biglietti del trasporto pubblico.

Secondo quanto dice il progetto, i lavori inizieranno prima nelle zone colpite dal terremoto del 2016: Antrodoco, Accumoli, Rieti, Cantalice, Leonessa, Amatrice, Borbona, Rivodutri, Micigliano, Poggio Bustone e Borgo Velino; successivamente, ogni zona italiana possederà tali impianti pubblici.