Iliad 5GIliad è sbarcata in Italia solo 7 mesi fa. Fin dal suo esordio ha dato ampia manifestazione di competenza, trasparenza ed attenzione al cliente. Ci si è assestati su promozioni interessanti e servizi tutto incluso che hanno mantenuto le promesse. Resta solo da valutare l’ottimizzazione della rete 4G mentre si procede in direzione dei lavori per il nuovo impianto 5G.

 

Iliad verso il 5G in Italia

Un’azienda solida quella amministrata in Italia dalla personalità di Benedetto Levi. Accantonato momentaneamente il progetto per la creazione di un sistema di promo per la linea fissa ci si rivolge al segmento delle tecnologie di telecomunicazione mobile. Si osserverà la nascita delle nuova rete mobile su cui Iliad ha investito qualcosa come oltre 2 miliardi di euro.

L’AD della compagnia dice che il 5G la sfida del futuro ed un affare enorme. In una sua recente intervista ha detto che:

Leggi anche:  Iliad, grazie a questa novità diremo addio ai problemi di linea 4G

“Prima del lancio circolavano rumor interessati sulla affidabilità della nostra copertura nazionale. Ma la verità è che fin dai primi momenti la nostra copertura è stata buona, anche per quanto riguarda il 4G, che per noi è molto importante perché puntiamo molto sul traffico dati. Siamo coscienti che i primi utenti hanno accettato di correre un rischio scegliendoci, ma la nostra scommessa era proprio quella: dimostrare nei fatti che la nostra rete era efficiente poi basarsi sul passa-parola”

L’attuale rete si sta ampliando e tra non molto concederà il segnale tramite le antenne proprietarie in 4G Plus che abbandoneranno definitivamente il RAN Sharing con Wind 3. Levi è convinto del successo degli ultimi mesi e punta il tutto per tutto in una sfida che si completerà entro un biennio con la nascita della nuova rete ultra veloce.