qualcomm-snapdragon-8150

Annualmente Qualcomm indice un summit internazionale nel quale inviata le principali parti che gravitano intorno al settore della tecnologia relativi a dispositivi come smartphone, tablet, portatili e altro ancora. È un evento in grande stile nel quale si trova anche il tempo per una sontuosa cena. La compagnia ha già iniziato a spedire gli inviti e per questo sappiamo che la data scelta è il 4 dicembre 2018; il tutto si svolgerà alle Hawaii e il 3 dicembre ci sarà la sopracitata cena.

Martedì 4 sarà quindi il giorno importante, quello caratterizzato dagli annunci. Se Qualcomm seguirà le solite tempistiche, il che è quasi certo, per quel giorno verranno presentati i prodotti top di gamma Snapdragon, in questo caso l’SND 8150, il successore dell’SND 845. Mentre l’annuncio sarà fatto quel giorno, in quelli avvenire ci sarà la presentazione delle specifiche proprie del processore

Leggi anche:  Meizu 16S: lo smartphone alimentato dallo Snapdragon 8150 arriverà a maggio 2019

 

Invito tramite Xiaomi

L’invito di Qualcomm non è stato di certo sobrio tanto che conteneva un visore VR marchiato Xiaomi. Il video riprodotto da tale dispositivo ha lo scopo di trascinare l’invitato nell’atmosfera della Hawaii.

Il nuovo processore di punta della società statunitense ha sulle spalle diversi obblighi. Il suo processo a 7 nm gli permetterà di competere a dovere con l’A12 di Apple e il Kirin 980 di HiSilicon/Huawei; Samsung ha optato per un 8 nm. Con una divisione di core a tre piuttosto che a due e una GPU Adreno 640 si è riusciti a rendere il SoC più efficiente del predecessore del 20%, per non parlare della potenza.

Con tutti questi processori nuovi di zecca il 2019 si preannuncia parecchio interessante.