Xiaomi

Apple ha da pochi giorni presentato i nuovi dispositivi del 2018, tra cui i nuovi iPhone XS e XS Max e anche il device “economico” chiamato iPhone XR. Xiaomi nel frattempo ha dimostrato quanti dei suoi prodotti si potrebbero comprare allo stesso prezzo.

La presentazione di Cupertino, da un lato ha riscontrato molti complimenti ma dall’altra anche molte critiche, soprattutto per il listino prezzi. In Italia infatti il modello più performante arriverà a costare fino a 1.689 euro.

 

Xiaomi prende in giro i prezzi dei prodotti Apple

Il colosso cinese non ha mai nascosto di prendere spunto dall’azienda di Cupertino, tranne sulla politica dei prezzi, ovviamente. Xiaomi ha voluto proporre dispositivi di ultima tecnologia ad un prezzo molto accessibile. Per gli utenti cinesi l’azienda ha proposto XS Set, XS Max Set e XR Set, un bundle di prodotti Xiaomi che, acquistati insieme costano quanto un dispositivo Apple.

Leggi anche:  Fortnite è disponibile sui device Android senza invito

Per esempio il bundle più economico propone lo smartphone Mi 8 da 6/128 GB, un Mi Notebook Air da 12.5 pollici e 4/256 GB, una Mi Band 3 e degli auricolari Bluetooth. Le altre proposte invece comprendono un Mi Notebook Pro e tagli di memoria ancora superiori. L’azienda ha voluto semplicemente dimostrare che, se alcuni utenti rinunciassero ai nuovi iPhone, potrebbero acquistare ben 3 dispositivi di altissima qualità Xiaomi.

In questo caso lo smartphone Mi 8 è considerato il top di gamma dell’azienda, con uno schermo da 6.21 pollici in risoluzione 1080×2248 pixel. Monta un processore Qualcomm Snapdragon 845 con 6 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna non espandibile. Doppia fotocamera posteriore da 12+12 megapixel e una fotocamera frontale di 20 megapixel. Batteria da 3400 mAh e sistema operativo Android 8.1 Oreo con MIUI.